sabato 20 ottobre 2012

Le Macine...(Mulino Bianco)


Chi non conosce le macine? Per me sono i biscotti dei ricordi della mia infanzia, delle colazioni (ma soprattutto della merenda) con la mamma. Io adoravo inzupparle nel caffè (acqua colorata in realtà, che mi faceva sembrare "grande"), 2 a 2 alla volta...una vera goduria!
Ad un certo punto della mia vita però le ho un po' accantonate perché troppo caloriche, ma il mio primo e vero amore per i biscotti sono loro. Quando le mangiavo in quantità industriali, ricordo che sulla confezione c'era scritto "le puoi fare anche tu" e sotto era riportata la ricetta. L'ho letta talmente tante volte che l'ho imparata a memoria e, finalmente, dopo diversi anni le macine "le ho fatte anche io".

Sono buonissime e il sapore è proprio il loro e con questa ricetta vi vengono circa 40/45 macine.

Ingredienti:

  • 500 g di farina 000
  • 50 g di fecola di patate
  • 150 g di zucchero a velo vanigliato
  • 100 g di burro
  • 100 g di margarina
  • 1 uovo
  • 5 cucchiai di panna
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito
Procedimento:
In una ciotola mettete farina, fecola, zucchero, vanillina, lievito in polvere, il pizzico di sale. Aggiungete il burro e la margarina ammorbidite, l'uovo e la panna e impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Fate riposare in frigo almeno 30 minuti.


.
Stendete l'impasto e formate le macine con l'apposita formina. 


Una cosa fondamentale è che l'impasto deve essere abbastanza alto (circa 5-7 mm) perchè le macine sono spesse ed è questa una delle loro caratteristiche.

Come potete notare ci sono delle eccezioni nella forma. Ho trovato ad Eataly lo stampino a forma di zampetta di cane e ho pensato di fare 2 biscottini per il mio Polinore (Apple).
Infornate in forno già caldo a 180°C per 15' circa.

Ed eccole qui pronte da mangiare


Alla prossima
Sara


-->

3 commenti:

  1. oddio me lo ricordo anch'io quando sulle confezioni del Mulino c'erano le ricette! :))

    RispondiElimina
  2. che ricordi! anche a me piacevano tantissimo, probabilmente le mie preferite del mulino. peccato non le trovi qua! ... ha! ma ora c'ho la ricetta! ;-)

    RispondiElimina
  3. Che delizia, io le mangio spesso, ma visto che c'è questa super ricetta la proverò sicuramente. Mi sono unita ai tuoi lettori, il tuo blog mi piace molto, passa a trovarmi se ti va, a presto, Martina

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...