mercoledì 20 febbraio 2013

Vellutata di cannellini alla birra con speck croccante

Non sto cucinando molto, in questo periodo (non s'era capito, eh?)... Il punto è che sono un po' presa da vari impegni lavorativi e non. Niente di grave, eh... è solo che io ci ho provato a chiedere giornate di 60-70 ore ma non sono riuscita ad ottenerle, e perciò una volta cucino cose superveloci o decisamente semplici, un'altra volta non ho tempo per fare le foto e in questo modo, senza che nemmeno me ne rendessi conto, è passato quasi un mese dall'ultima ricetta pubblicata.

Quella di oggi è anch'essa ultra-rapida (in sintonia con le mie ultime settimane da "velocista", specialmente se si sceglie di utilizzare fagioli già pronti in barattolo) ma ho deciso di condividerla ugualmente perché il risultato è stato davvero sfiziosetto e voglio archiviarmi questa zuppetta per rifarla in futuro.

Ingredienti (per 2 porzioni)
  • 350g di fagioli cannellini già lessati e sgocciolati
  • 1 cipolla
  • 1/2 bicchiere di birra chiara
  • 3-4 fette di speck
  • 1/2 cucchiaino di semi di cumino
  • 1 foglia di alloro
  • 1-2 mestoli di brodo
  • olio extravergine
  • sale
  • pepe nero
  • (a piacere) Chili e aglio di Peperita

Procedimento
Affettare sottilmente la cipolla e farla imbiondire in 2-3 cucchiai d'olio extravergine. Quando sarà soffice e trasparente, aggiungere la birra e lasciarla evaporare a fuoco vivace. Aggiungere i fagioli, l'alloro e i semi di cumino e lasciare insaporire per 10-15 minuti, allungando all'occorrenza con il brodo. Nel frattempo, in un padellino antiaderente appena unto d'olio, far soffriggere lo speck tagliato a striscioline, fino a farlo diventare croccante. Quando i fagioli saranno cotti, ridurli in crema usando un frullatore a immersione o un robot da cucina, aggiungendo se necessario altro brodo fino a ottenere la cremosità desiderata. Regolare di sale (senza esagerare, perché lo speck è saporito e lo diventa ancora di più dopo la cottura). Io ho aromatizzato ulteriormente il tutto con qualche goccia di salsina Chili e aglio di Peperita (che per la cronaca ha aperto da poco un punto vendita a Roma, evviva!). Questa salsa utilizza un peperoncino molto aromatico di media piccantezza (ma molto delicato se usato in questa quantità e diluito con il sapore cremoso dei fagioli). Servire nelle ciotoline individuali guarnendo con lo speck e un po' di pepe nero macinato al momento. Riducendo le dosi, si può utilizzare anche come sfizioso aperitivo servito in ciotoline mignon.<

-->

7 commenti:

  1. buono buono buono!
    la faccio presto :-)
    non stasera solo perchè ho già pronto un passato di verdure miste...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) Grazie cara! Poi mi dici come t'è venuto eh? Buona giornata!

      Elimina

  2. Ciao io sono Ana Fooduel.com. Si tratta di un sito in cui gli utenti votare le ricette
    1-10.

    C'è una classifica delle migliori ricette e un profilo con le vostre ricette ritenute. Ogni ricetta ha un link al blog che fa la ricetta. In questo modo si ottiene il traffico al tuo blog

    E 'facile, veloce e divertente. Le ricette migliori foto saranno qui.

    Vi invito a partecipare, aggiungi il tuo blog e caricare una ricetta con una bella foto.

    Ci piacerebbe che partecipare con qualche ricetta come this.Look Amazing!

    saluti

    http://www.Fooduel.com

    RispondiElimina
  3. ciaooo piacere di conoscerti complimenti x il blog e per le tue creazioni golose---tua nuova follower :-) passa a trovarmi...ti aspetto...

    http://assaggi-incucina.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! Scusami per il ritardo nel rispondere :) ti seguo anch'io! A presto :)

      Elimina
  4. Ciao Stefania, amica blogallina, piacere di conoscerti!
    Un pò alla volta sto cercando di conoscere virtualmente tutte le persone che vedrò dal vivo il 27 :D
    E sono ben felice di copiarti questa ricetta, perchè l'idea della vellutata con la birra mi piace TROPPO :D
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dani :) perdonami per non aver risposto prima, ho avuto un paio di mesi davvero "ingolfati"! Non vero l'ora che arrivi il prossimo we! ^_^ Grazie per i complimenti, a presto!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...